Cartina Google

 


 

“Il museo di tutti e per tutti” è il titolo del progetto promosso dalla Regione Marche con la collaborazione del Museo Tattile Statale Omero di Ancona, a sostegno dell’accessibilità nei luoghi della cultura. L’obiettivo strategico è quello di migliorare la fruibilità dei musei marchigiani da parte di tutte le diverse categorie di pubblico (DGR n. 954 del 4/8/2014) e di rendere i musei marchigiani degli spazi "aperti", luoghi di incontro, educazione e formazione accessibili a tutti.
Oltre alla sensibilizzazione delle comunità marchigiane sulle tematiche della disabilità e alla formazione del personale addetto ai servizi museali, il progetto, che ha preso avvio dagli esiti della campagna di autovalutazione riferita la 2013, ha anche portato al consolidamento dei risultati già acquisiti dai poli cittadini territoriali di Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e Pesaro, e, in un contesto territoriale più ampio, attraverso il Sistema Museale della Provincia di Ancona ed il Sistema Museale della Provincia di Macerata, ha contribuito al miglioramento dell'accessibilità di un numero complessivo di 31 strutture museali, prime destinatarie di specifici interventi. 
Gli esiti dei progetti realizzati nelle singole realtà sono stati oggetto di specifiche presentazioni (Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro e Ancona per i musei aderenti ai Sistemi Museali della Provincia di Ancona e Macerata) e hanno dimostrato l'attenzione che il territorio ha voluto riservare a questo particolare aspetto del vivere sociale e civile, ponendosi come felice interprete di un modello di museo che sia "di tutti e per tutti".
PESARO
SISTEMI MUSEALI