Cartina Google

CHI SIAMO





Il panorama museale della Regione Marche è incredibilmente ricco e variegato: sono quasi 400 gli istituti museali presenti, tra quelli pubblici (statali e di enti locali) e privati (compresi gli ecclesiastici), suddivisi nelle più svariate tipologie. Da quelli archeologici, artistici, tecnico-scientifici, storici, naturalistici, si spazia a quelli della cultura rurale, dell’artigianato, fino alle tante case museo e al curioso mondo degli specializzati, con quelli dedicati al cappello, alle pipe, alla mail art, alle biciclette… Della maggior parte sono titolari i comuni, segno di quel profondo legame con il territorio, che è la cifra caratteristica della regione e che ha determinato nel corso dei secoli un’omogenea distribuzione di beni culturali tra la dorsale appenninica e il mare Adriatico. 

E’ nata così la definizione di “Marche museo diffuso”, con la legge regionale 6 del 1998 e il fortunato slogan “un museo che ha per tetto il cielo”, un concetto sviluppato anche nella recente Legge regionale n. 4 del 2010 “Norme in materia di beni e attività culturali”. In sinergia con portali e strumenti di comunicazione già attivi nel territorio e gestiti dalle reti e dai sistemi locali, il Servizio Internazionalizzazione, Cultura, Turismo, Commercio e attività promozionali ha promosso, all'interno del sistema informativo regionale, la realizzazione del Portale dei musei, inteso come strumento di valorizzazione della multiforme varietà dei musei marchigiani, in grado di abbracciare e comunicare in tutta la sua interezza questa complessa e articolata realtà culturale, facendone uno degli assi portanti del turismo culturale del territorio.

Assessore:

Moreno Pieroni
moreno.pieroni@regione.marche.it

Deleghe:
spettacolo  -  valorizzazione dei beni culturali  -  biblioteche  -  promozione e organizzazione delle attività culturali  -  caccia e pesca sportiva  -  grandi eventi  -  turismo  -  musei  -  emigrazione  -


Servizio Attività produttive, Lavoro, Turismo, Cultura e Internazionalizzazione